News del giorno

TORRE D'AMARE IL SITO DEI MARITTIMI............PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA' COMUNICATI INVIARE EMAIL [email protected] CHIAMARE IN UFFICIO O INVIARE UN MESSAGGIO VOCALE ALLA DIREZIONE, MASSIMO 30 SECONDI... ..TEL.08119728602 ..SEMPRE ATTIVA.......SARETE RICHIAMATI NELLE PROSSIME 24 ORE DAL MESSAGGIO RICEVUTO......HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E' CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE......

Traghetto veloce della societa Balearia arenato

 ESCAPE='HTML'

Il traghetto Pinar del Rio della societa Balearia sulla  linea di Denia-Ibiza è arenato ieri pomeriggio all'ingresso per il porto di Sant Antoni de Portmany. La nave, un grande catamarano di 74 metri di lunghezza, si è scontrata con le rocce del fondo marino nella foce del porto di Ibiza. I 181 passeggeri e l'equipaggio del "traghetto veloce" della compagnia di navigazione sono stati evacuati con delle barche. 

Secondo le prime informazioni, l'incidente non ha provocato lesioni. Il traghetto era partito alle 17.00 da Dénia, con due ore di ritardo, e aveva programmato di attraccare a Sant Antoni alle 19.00.

Il salvataggio marittimo ha mobilitato il "Salvamar Markab" e anche la nave "Posidonia" della Croce Rossa è stata spostata. La nave misura 26 metri di raggio e 32 nodi di velocità massima e può trasportare fino a 463 passeggeri e 80 veicoli.

Il servizio di emergenza 112, responsabile del coordinamento del dispositivo, ha indicato all'EFE che il percorso non ha provocato lesioni a nessuno degli occupanti della nave né ha rilevato perdite del carburante del traghetto.

L'incidente è avvenuto intorno alle 18.30 e l'evacuazione, che è stata effettuata con l'intervento di Soccorso Marittimo e navi del porto di Sant Antoni, è proseguita alle 20.15.

Il centro di emergenza sanitaria 061 ha indicato che nessun passeggero e membro dell'equipaggio ha subito danni.

Rinforzo linea Balearia

Proprio la compagnia di navigazione Balearia ha riferito oggi che ha in programma per questa estate quattro collegamenti giornalieri fra Valencia e Ibiza, due delle quali saranno in traghetto e due ad alta velocità, secondo una dichiarazione da parte della società, con sede a Dénia (Alicante ).

Dal porto di Dianense, questa azienda offre oggi due servizi quotidiani ad alta velocità che collegano la penisola con la più grande piti in due ore. Da un lato, il traghetto veloce Cecilia Payne opera con il porto di Ibiza e, d'altra parte, la nave Pinar del Río si unisce alla capitale Dianense con Sant Antoni.

A questi percorsi si aggiungono servizi di traghetto giornalieri, sia da Denia che da València.

Il traghetto veloce Pinar del Río ha programmato partenze giornaliere da Denia a Sant Antoni, raddoppiando i servizi nei fine settimana. Inoltre, i mesi di luglio e agosto effettueranno due collegamenti giornalieri, tranne il mercoledì.

Questa nave, che naviga a una velocità di 32 nodi, ha una capacità di 450 passeggeri e 80 veicoli. Offre servizi di caffetteria, negozi e animali domestici.

Da parte sua, il traghetto veloce Cecilia Payne, recentemente incorporato nella flotta di Baleària, mantiene i soliti orari che García Lorca aveva già fatto tra Denia, Ibiza e Palma. In questo modo, ha partenze ogni giorno dalla capitale di Diane e Ibiza.

Questo traghetto veloce ha una capacità di 720 passeggeri e 200 veicoli e naviga a una velocità massima di 38 nodi. Inoltre, tra le altre caratteristiche dispone di tre mense, terrazza esterna, hotelcan per animali domestici e negozio.

Traghetti per le tue vacanze