Le foto e gli articoli presenti su "Torre d'amare" sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, indirizzo email [email protected]  che provvederà prontamente alla rimozione

Torre d'amare "Marittimi e Navi" li trovi anche su facebook, tutto in tempo reale e per essere sempre aggiornato.. "Il nostro dovere..solo informare".......clicca qui

TORRE D'AMARE IL SITO DEI MARITTIMI............PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA' COMUNICATI INVIARE EMAIL [email protected] UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI CELLULARE 3770803697.....SIAMO PRESENTI ANCHE COME WHATS APP 3496804446 SEMPRE ATTIVO.......SARETE RICHIAMATI NELLE PROSSIME 24 ORE DAL MESSAGGIO RICEVUTO......HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E' CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE......

NEWS MARITTIMI

26-05-2020 Uiltrasporti Torre del Greco Assistenza Caf modelli 730 anno 2020

La UILTRASPORTI di Torre del Greco con sede in Via Cesare Battisti, 42  è lieta di informarvi che tutti i MARTEDÌ dalle ore 1500 alle ore 1800  a partire dal giorno  16 06 20  PREVIO APPUNTAMENTO sarà attivo lo sportello per la compilazione dei modelli  730 chiunque fosse interessato può contattare i seguenti numeri : Dipartimentista Regionale Aniello STRAZZULLI ....clicca qui

26-05-2020 Orsa marittimi Lavoratori marittimi abbandonati che nessuno aiuta

Mentre la Grecia aiuta i suoi marittimi stanziando 3 milioni di euro, in Italia i lavoratori marittimi sono stati abbandonati . Infatti i marittimi Greci riceveranno un assegno di 800 euro come primo aiuto, invece in Italia i lavoratori marittimi, nonostante hanno versato, sotto una forma di copertura assicurativa il “FONDO SOLIMARE “ per tutelarsi. Cioè mensilmente da oltre 5 anni versano una quota mensile che, attualmente dovrebbe essere utilizzata per garantire una forma di reddito ai marittimi per il Covid.19. La norma prevede che una volta avviato l’iter per accedere al fondo, la società deve farsi carico di versare i soldi in busta paga. MA ci sono state aziende che non hanno voluto anticipare tali somme, rimborsate poi dall’Inps ai datori di lavoro. Per questo motivo e nata una diatriba tra sindacati e Inps......clicca qui

26-05-2020 Crociere . IL PD e la Lega favorevoli alla modifica del Registro Internazionale

“Il settore delle crociere deve essere sostenuto in questa fase di rilancio delle attività turistiche per salvaguardare l’attività e l’occupazione di un comparto tra i più significativi a livello mondiale. Le compagnie nazionali che stanno cercando di ripartire programmando itinerari brevi rischiano di essere penalizzate dalla normativa attuale che vieta crociere di cabotaggio che prevedono quindi soste in più porti italiani. Il Partito Democratico interverrà sia nei confronti del governo, sia in Parlamento per individuare le soluzioni più.....clicca qui

25-05-2020. La Grecia aiuta i propri marittimi

Il governo della Grecia ha stanziato piu' di 3 milioni di euro per aiutare i lavoratori marittimi colpiti sulla loro attività di lavoro marittimo causa blocco navi e traghetti. Grazie all'aito dello stato i marittimi riceveranno  una indennità mensile ( Si parla di 8oo euro) e questo è solo il primo aiuto..........clicca qui

25-05-2020 Orsa Marittimi. Fondo Solimare Lavoratori C.I.N.

Egr. On. Ministra Dott.ressa Nunzia Catalfo La scrivente O.S. Orsa marittimi con la presente vi comunica che molti lavoratori marittimi della Compagnia Italiana di Navigazione C.I.N ci informano che tuttora non hanno ricevuto il fondo Solimare . Siamo venuti a conoscenza che la società C.I.N, per problemi loro non ha voluto anticipare i soldi in busta paga ai lavoratori . Però giungono voci che tra Inps e sindacati non si riesce a trovare un accordo per come pagare questi lavoratori.....clicca qui

25-05-2020 LIBERTY LINES, ISTITUITO IL COTECO: GARANTIRA’ LA CORRETTA APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI PER IL CONTRASTO AL COVID 19 

Il Consiglio di Amministrazione della compagnia di navigazione liberty Lines ha istituito il CoTeCo, Comitato Tecnico Covid, un organo collegiale previsto dall’allegato 6 del Dpcm del 26 aprile scorso: avrà il compito di garantire l’applicazione negli ambienti di lavoro delle disposizioni per il contrasto e il contenimento da Covid 19......clicca qui

25-05-2020 COVID-19, L’emergenza ha colpito anche il mondo della nautica da diporto

Nel comparto marittimo non possiamo ignorare le difficoltà che incontrano in questo momento i lavoratori marittimi stagionali arruolati a bordo dei grandi yacht sia di bandiera italiana che estera. Quelli che vengono arruolati poi su navi da diporto con bandiera estera sono in una situazione particolare rispetto agli altri dipendenti che hanno perso il lavoro.....clicca qui

25-05-2020 L'Unione Piloti denuncia l'esclusione dei piloti dei porti dalle misure di sostegno del decreto Rilancio

Bellomo: non riusciamo a comprendere come mai i piloti non sono stati considerati meritevoli dello stesso sostegno, assicurato al servizio di ormeggio, per il calo dei traffici dall'emergenza Covid-19
L'Unione Piloti lamenta che nell'ultimo provvedimento governativo volto a sostenere le attività economiche colpite dagli effetti della pandemia di coronavirus non sono stati tenuti in alcuna considerazione i piloti portuali nonostante abbiano anch'essi subito l'impatto della crisi. Riferendosi all'articolo 199.....clicca qui

25-05-2020 Marittimi al limite della sopportazione

 E' assurdo quello che stanno vivendo migliaia di marittimi che non riescono a tornare a casa.  La società Synergy Marine Group,  è dal 12 maggio che aspetta  il permesso del governo della Danimarca  per riportare a casa con volo charter regolarmente prenotato, marittimi indiani Questo ritardo è uno dei tanti casi che dimostrano la confusione e l'apatia dei governi nel facilitare il cambio degli equipaggi dei marittimi  nei porti stranieri dopo lo scoppio della pandemia.....clicca qui

24-05-2020 Orsa marittimi. La crisi della Caronte&Tourist

con una lettera inviata ai dipendenti , evidenzia difficoltà e rischio di licenziamenti. La Caronte & Tourist , un gruppo di società molto solide sul piano finanziario con varie aziende ,in questi giorni, da fonti giornalistiche si è saputo che la società ha acquisito il 7 % cento della blu navy, ma poi una società che dà alla protezione civile 500 mila euro per sostenerli, un gesto simbolico di grande generosità che tutti hanno apprezzato, in merito all’ emergenza covid19....clicca qui

24-05-2020 Flash mob sul porto di Torre del Greco di marittimi e lavoratori stagionali del turismo  

Un flash mob organizzato dall'associazione Marittimi per il Futuro di Torre del Greco per gridare quello che si sta reclamando da sempre, ma che sembra nessuno voglia ascoltare....Lavoro Lavoro Lavoro. Il Preidente dell'Associazione Marittimi per il Futuro Vincenzo Accardo nelle sue parole rilasciate a Tv Locali e nazionali, ha spiegato di come questa categoria di lavoratori marittimi,  dallo Stato, sono considerati degli invisibili, pur avendo un ruolo importantissimo per la nostra nazione......clicca qui

23-05-2020 Usclac-UncDim-Smacd. Verbale di accordo cono società Saipem

I giorni 5,11,14 e 20 maggio si sono incontrate la Saipem e le Segreterie Nazionali Usclac-UncDim-Smacd per un confronoto sulla situazione delle Società con particolare riferimento alle attività Offshore all'impiego dei mezzi navali alla luce delle gravi problematiche generate dall'emergenza Covid 119. premesso quanto segue: lo scenario di breve periodo ......clicca qui 

23-05-2020 Caronte&Tourist annuncia la crisi, Figuccia: “Deresponsabilizzazione e abbandono, intervenga la Regione”

Crisi da covid o deresponsabilizzazione? Ha destato più di una perplessità la lettera inviata da Caronte&Tourist ai dipendenti dagli amministratori Lorenzo Matacena e Vincenzo Franza in cui non esclude di dover ricorre “a meccanismi più dolorosi di gestione dell'emergenza”. A chiedere chiarimenti è il deputato regionale Vincenzo Figuccia, che sulle questioni legate al traghettamento ha presentato più di una interrogazione rimasta senza risposta. ....clicca qui

23-05-2020  Comunicato stampa dell’ICS relativo alla lettera congiunta inviata al segretario delle Nazioni Unite dai leader dello shipping e dei sindacati dei marittimi mondiali per sollecitare i governi ad adottare i protocolli per i cambi degli equipaggi per evitare il rischio di un "disastro umanitario".

Nella lettera congiunta, i leader dell’ICS (International Chamber of Shipping), dell’ITUC (International Trade Union Confederation) e dell’ITF (International Transport Workers’ Federation), esortano António Guterres, Segretario generale dell’ONU, a sollecitare i  193 stati membri ad adottino urgentemente la serie di 12 di protocolli emessi dall'IMO, Agenzia marittima delle Nazioni Unite, per evitare una “crisi umanitaria” per oltre 200.000 marittimi. La lettera spiega che “Attualmente ci sono oltre 200.000 marittimi a bordo di navi in ​​tutto il mondo.....clicca qui

23-05-2020 Collegamenti isole minori, Orsa diffida la Regione: “Mezzi inadeguati e marittimi che lavorano 15 ore al giorno”

Qualità dei servizi e sicurezza delle compagnie di navigazione sott’accusa. Secondo il sindacato Orsa Marittimi nei collegamenti tra le isole non sono rispettati i parametri previsti dalla convenzione né per quanto riguarda i mezzi impiegati né per i carichi di lavoro mettendo così in pericolo la sicurezza anche dei passeggeri. Ma il sindacato rappresentato da Gennaro Bottiglieri punta l’indice anche contro la Regione e ministero delle infrastrutture a cui spetta il compito di vigilare.....clicca qui

23-05-2020 Imat. Stiamo lavorando per voi

Dopo l’emergenza sanitaria comincia la fase di “convivenza” con il virus. Bisognerà adottare nuove pratiche e nuovi comportamenti. In attesa della ripresa delle attività stiamo lavorando per adeguare le nostre strutture a queste inedite esigenze. Ma #IMAT in questi mesi non ha interrotto del tutto i percorsi formativi. Da sempre impegnata nello sviluppo e nell’applicazione delle nuove tecnologie ha adottato fin da subito, ove possibile, modalità didattiche online. È il caso dell’esclusiva collaborazione con il Cardarelli per la somministrazione in remoto dei corsi Medical Care e First Aid. Sfida in termini di competenze tecniche e flessibilità operativa superata brillantemente. Ad oggi, mentre nuovi cicli di lezioni sono in via di preparazione, sono già stati conclusi 9 corsi: due corsi refresh Medical Care, per un totale di 41 attestati; tre corsi #MedicalCare, per altre 43 attestazioni; un corso refresh First Aid, 15 attestati; tre corsi #FirstAid, per 70 attestati complessivi. Da sempre dalla parte dei lavoratori del mare.

23-05-2020 Tirrenia Cin Convocazione sindacato UGL Mare per espletamento procedure di raffreddamento

Informiamo che a l’incontro Aziendale per espletare la procedura di raffeddamento per lo stato di agitazione del personale Cin/Tirrenia e’ convocato per il 27 Maggio 2020.....clicca qui

22-05-2020. Segreterie Nazionali DL “RILANCIO” : IL GIUDIZIO DEL SINDACATO CONFEDERALE DEI TRASPORTI

Il 19 Maggio 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il cosiddetto “Decreto Rilancio”. Si tratta più che altro del proseguimento e dell’ampliamento delle misure contenute nel DL Cura Italia al fine di dare sostegno a lavoratori ed imprese duramente colpite dalla crisi. Interventi necessari per evitare il default del Paese. Adesso però è necessario ragionare sul medio e lungo periodo per immaginare quali riforme mettere in campo per ridare competitività ad un Paese che era già in difficoltà prima della emergenza sanitaria e che deve provare ad utilizzare questa ripartenza.....clicca qui 

22-05-2020 Dalle parole ai fatti: le misure anti-contagio per la prevenzione e il controllo delle infezioni da COVID-19 nei porti italiani. 

Assiterminal, RINA Services, SIGE e lo studio legale Maresca&Partners insieme promuovono l'adozione della "Biosafety Trust Certification", l'innovativo schema di certificazione per la prevenzione e il controllo della diffusione di infezioni per i Terminal Portuali italiani merci e passeggeri. RINA Services, il braccio di testing, ispezione e certificazione del gruppo RINA, ha sviluppato la “Biosafety Trust Certification”, il primo schema di certificazione per i sistemi di gestione dedicato alla prevenzione .....clicca qui

22-05-2020 Trasporti marittimi : rilancio crociere tra porti Nazionali e modifica
Legge 30/98 Registro Internazionale

Il sindacato Marittimi Federmar/CISAL rilancia sulla modifica del Registro Internazionale e sulla richiesta di Costa Crociere supportata da un emendamento del Direttore Generale di
Confitarma  Luca Sisto. “Non c'è bisogno di modificare la Legge 30/98 … basta dare applicazione alla Legge Cociancich ex decreto n 221/2016 che emenda la legge 30/1998 e il testo unico delle imposte per disciplinare il regime fiscale per gli armatori delle navi traghetto che imbarcano equipaggi Italiani e o Comunitari sulle rotte di cabotaggio tra porti nazionali“. Basta, quindi, aggiungere “navi da crociera ......clicca qui

22-05-2020 Grimaldi e Musso contro la proroga della Convenzione per la Tirrenia Cin

Già abbastanza delusi dal decreto del rilancio, emanato dal Governo pubblicato nelle due massime espressioni di associazioni armatoriali, Confitarma e Assarmatori  dove viene segnalata una forte preoccupazione e delusione per il mancato accoglimento delle loro istanze “Non è stato dato nulla a chi ha dato tanto in questo periodo – afferma Mario Mattioli, presidente di Confitarma – Siamo considerati un servizio essenziale quando è necessario assicurare i collegamenti marittimi ma poi veniamo dimenticati quando bisogna sostenere le imprese di navigazione”. L'assurdo che tutte le nostre giuste istanze non sono state accolte mentre sono .....clicca qui

21-05-2020 Orsa Marittimi. Covid 19 Preoccupazione per i marittimi sulle navi

Egregio Dott. Salzano, alla scrivente O.S. ci viene segnalato, da più marittimi che, purtroppo sulle navi, controllate dal vostro riferimento Sanitario, vi è molta preoccupazione dagli equipaggi per quanto in oggetto, dalle aree libere alle cabine personali, ed ancora, viste le attuali condizioni di vita a bordo servizio distribuzione pasti “aperti” tavoli per i commensali ristretti, con spazi molto limitati e angusti per lavorare in gruppo............................................clicca qui

21-05-2020  Costa Crociere, per ripartire chiede la modifica del Registro Internazionale.

Costa Crociere, società italiana, uno dei più importanti marchi al mondo, nel settore crocieristico, con base a Genova, in queste ore sta sondando il mercato per capire se, nell'impossibilità di varcare i confini marittimi nazionali, sia possibile organizzare crociere  con un  un turismo di prossimità, tipo un’offerta di vacanza crocieristica “Italiana per gli Italiani””.....clicca qui

CRONACA E SPORT LOCALE TORRE DEL GRECO

Cronaca e sport locale di Torre del Greco

La rubrica viene curata da Camillo Scala con  notizie e cronaca della citta di Torre del Greco prelevate dai maggiori siti di informazione torresi.

La Turris viene seguita da nostro reporter Christian  Scala.............................clicca qui

 

 ESCAPE='HTML'

Segui in diretta su facebook, dai maggiori siti di informazione web di Torre del Greco. la

cronaca, sport, attualità e tanto altro ancora...........clicca qui 

Le foto e gli articoli presenti su "Torre d'amare" sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, indirizzo email [email protected], che provvederà prontamente alla rimozione